Output 1

3D EXPERT COMPETENCE – definizione

Il primo IO mira a definire la competenza degli esperti 3D raccogliendo prove e informazioni sulle competenze, conoscenze e competenze rilevanti e necessarie per i professionisti che lavorano nella stampa 3D nei paesi partner.

È un passo essenziale prima della progettazione della formazione (IO2), poiché fornirà informazioni dettagliate sui requisiti per il professionista della stampa 3D da diverse prospettive, consentendo così una visione completa della professione e assicurando che la formazione comprenda tutte le prospettive essenziali.

Ciò avverrà conducendo una ricerca secondo la metodologia definita da BIOAVAN (coordinatore IO1), le prove raccolte saranno condivise e ulteriormente arricchite al fine di definire la competenza di “3D Expert” e le diverse conoscenze, abilità e competenze correlate.

Questo profilo verrà successivamente validato dalle parti interessate a livello nazionale. I partner istituiranno un gruppo di esperti nazionali di diversi settori coinvolti nella stampa 3D, tra cui aziende, personale docente, professionisti e istituzioni con esperienza nella stampa 3D.

I risultati così ottenuti supporteranno la messa a punto della competenza di 3D Expert. La versione finale della competenza 3D Expert servirà poi come base per la progettazione del training (IO2).

L’implementazione dell’IO1 sarà realizzata attraverso 4 attività, come descritto di seguito:

  • O1-A1 – O1 Piano operativo
    BIOAVAN elaborerà e condividerà con i partner il piano operativo O1 che dettaglia la tempistica, le responsabilità, i contributi attesi e i punti di azione. Il piano valuterà la metodologia cooperativa basata sulla divisione dei compiti, in base alla competenza specifica dei partner. Il piano definirà inoltre i frame e i modelli metodologici a supporto della distribuzione delle attività, nonché le risorse e gli strumenti da utilizzare. Sarà inoltre definito un template per i report.
  • O1-A2 – Ricerca sulla competenza di Esperto 3D
    I partner svolgeranno una ricerca finalizzata alla raccolta di informazioni e prove relative alle competenze dei professionisti della stampa 3D a livello nazionale. A tale scopo, si realizzeranno vari focus group con stakeholder e esperti nazionali, quali: aziende con esperienza nel lavorare / applicare la stampa 3D; insegnanti e professori che insegnano la stampa 3D; professionisti della stampa 3D; e istituzioni con esperienza sulla stampa 3D e / o sulle norme applicabili a livello nazionale. Almeno 10 esperti saranno coinvolti in ciascun gruppo di esperti.
  • O1-A3 – Definizione della competenza di Esperto 3D
    Sulla base dei risultati di IO1-A2, i partner integreranno le informazioni ottenute fornendo commenti e input aggiuntivi. I risultati delle attività comprenderanno una matrice di conoscenze, abilità e competenze che serviranno da base per la definizione della formazione. Sarà infine convalidato in modo informale dallo stesso gruppo di parti interessate e dai membri dell’Advisory Board.
  • OA1-A4 – O1 Report
    I risultati delle attività IO1 saranno riportati in un rapporto completo: descrizione delle attività svolte, gruppi target e parti interessate coinvolte e risultati raggiunti; riportando la matrice di conoscenze, abilità e competenze dell’esperto 3D che saranno adottate da 3D4VET e serviranno come base per la formazione. Il rapporto O1 sarà preparato in EN e un riassunto sarà tradotto in tutte le lingue dei partner. BIOAVAN sarà responsabile dello sviluppo del piano operativo IO1 e della relazione, nonché del coordinamento degli sforzi dei partner.